Dieta disintossicante o Dieta Detox

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Che cosa è la dieta disintossicante

dieta disintossicante

Rigenerarsi con la dieta disintossicante, oltre a permettere di perdere peso, aiuta anche a far pulizia dentro e fuori del nostro fisico. Inoltre contribuisce anche a far risvegliare il nostro metabolismo. Se il mondo fosse perfetto, non ci sarebbe affatto bisogno di una dieta che ci possa sostenere nel perdere peso e nel contempo ci liberi dalle tossine.

Ma, come purtroppo, tutti noi sappiamo bene, il mondo perfetto non lo è.

Il benessere va conquistato e una breve dieta disintossicante può aiutarci, oltre a farci perdere peso, anche a riportare un po’ di ordine alla tempesta che è dentro di noi. La bella stagione è certamente il periodo migliore per sottoporsi ad una dieta per perdere peso e disintossicare il nostro fisico.

Una fase di depurazione e di pulizia del corpo può indiscutibilmente contribuire a veder riattivati tutti i processi che si sono rallentati o addirittura danneggiati dalle scorie e dalle tossine che si sono depositate nell’organismo. In questa maniera, oltre a poter perdere peso, ci si preserverà dall’invecchiamento e da alcune malattie croniche.

Grazie alla dieta disintossicante, si potrà, quindi, riattivare il metabolismo, migliorare il colorito della pelle rendendola maggiormente luminosa. Ma oltre a ciò andremo anche a rendere migliore la circolazione e l’umore.

La dieta disintossicante, oltre ad aiutare a far perdere peso, può anche rappresentare un valido aiuto contro il gonfiore addominale e contro quelle improvvise e quelle non certo “simpaticissime” sensazioni di calore, alle quali alle volte le donne vanno incontro. Quello che è certo, è che un regime di disintossicazione stimola energia e le funzioni vitali, facendoci sentire più in forma e più leggeri.

Ma oltre a ciò è anche da ricordare come si possano ricevere enormi benefici per la salute anche dai vari tipi di integratori che si possono trovare anche sul web. Questi sono prodotti realizzati con componenti naturali e che sono in grado di fornire il corretto apporto di vitamine e di minerali. Oltre a ciò costituiscono un valido supporto nel perdere peso.

Cosa si mangia durante la dieta disintossicante

dieta disintossicante2

Una delle cose principali da fare nel voler seguire una dieta disintossicante, è ovviamente quello di modificare il nostro stile alimentare.

Per seguire in maniera ottimale una dieta disintossicante si dovranno pertanto eliminare dalle nostre tavole tutti i cibi che sono intossicanti. Si dovrà, perciò, promuovere un’alimentazione basata fondamentalmente su tutti quei cibi che vengono ad essere considerati disintossicanti, che poi sono principalmente gli alimenti particolarmente ricchi di sali minerali e di vitamine, come pure di fibre ma anche di acqua e di antiossidanti in genere.

Dovranno essere invece esclusi, essendo considerati come alimenti intossicanti, tutti quei cibi che possono contenere, ad esempio, degli agenti inquinanti, i grassi cattivi e il colesterolo, additivi e proteine animali. Ragione per la quale non ci si potrà cibare dei prodotti alimentari che si possono trovare normalmente nei fast-food, non si potranno consumare cibi fritti, come pure saranno da eliminare sia gli alimenti salati sia gli alimenti zuccherati, ma anche i prodotti confezionati del tipo merendine, i cibi con grassi aggiunti, e si dovrà evitare anche di consumare caffè e bere alcolici.

Ma oltre a modificare il proprio stile alimentare, i dettami della dieta disintossicante suggeriscono anche di cercare di provare a modificare il nostro stile di vita, favorendo una sana e continuativa attività sportiva, cercando, quanto sia più possibile fare, di gestire al meglio lo stress psicologico, magari ricorrendo anche a tecniche yoga.

Cosa succede al nostro corpo

Compito primario di una dieta disintossicante è quello di depurare il nostro corpo da tutte le varie tossine accumulate. È, pertanto, un regime alimentare che suggerisce anche dettami di vita e comportamentali, volti proprio a portare benefici per il nostro corpo.

Il benessere del nostro corpo è sottoposto ad un forte stress, proprio a causa delle tossine esogene che si vengono ad accumulare facilmente a causa dei ritmi incalzanti che sono imposti dalla vita contemporanea.

Il corpo riceve inoltre quantità di cibo non proprio consono al suo benessere. Grazie alla dieta disintossicante si potrà pertanto contribuire a poter riequilibrare i nostri livelli vitali.

La dieta disintossicamene non è solamente utile a fini di poter dimagrire, ma è utile proprio perché consente di migliorare il nostro benessere. È bene rammentare sempre che il benessere del nostro corpo è fortemente in correlazione con il rapporto esistente fra il quantitativo di tossine che vengono ad essere introdotte e quanto si riesce ad eliminare attraverso l’intestino, il fegato, i reni e i polmoni, cioè attraverso gli organi emuntori.

Grazie alla dieta disintossicante si potranno pertanto eliminare tutte quelle sostanze che sono nocive per il benessere del nostro copro, e che generalmente sono derivate dagli alimenti, come pure possono essere prodotte durante i processi digestivi.

Vantaggi e svantaggi della dieta disintossicante.

dieta disintossicante3

Una dieta disintossicante, pur essendo in grado di portare enormi vantaggi per il benessere del nostro fisico, comunque deve essere sempre affrontata in maniera equilibrata e calibrata.

Ragione per quale, prima di volerla iniziarla e sempre opportuno consultare il proprio medico curante. È infatti opportuno rammentare in questa sede che, seppure la dieta disintossicante sia una dieta di breve durata, in quanto generalmente la si può seguire al massimo per sette giorni, è opportuno mettere al corrente il proprio medico curante dell’intenzione di farla.

Questo soprattutto in presenza di alcune patologie come per esempio il diabete, in quanto in questo caso la dieta disintossicante viene ad essere fortemente sconsigliata.

L’obiettivo della dieta disintossicante non è quello esclusivo di consentire di perdere peso, ma anche di aiutare il fisico a ritrovare la giusta energia. Pur tuttavia sulla dieta disintossicante vi sono anche pareri contrari. Non per nulla nel campo dei dietologi e dei nutrizionisti, vi sono numerose contrastanti opinioni.

Alcuni esperti, ad esempio, la reputano una dieta che propone dei regimi che risulterebbero essere poco equilibrati, e che, sul lungo periodo, potrebbero anche causare dei danni.

Un’altra corrente di pensiero la considera ipocalorica e, a detta loro, avrebbe un monte calorie che non è tollerabile neppure per alcuni giorni. Un’altra accusa volta alla dieta disintossicante e che un’assunzione di cibo così scarsa possa concorrere a una diminuzione degli elettroliti, i quali consentono al nostro corpo di funzionare in maniera corretta.

Ti piace? Condividi l'articolo.

Nessun Commento

Agiungi il tuo


− sei = 2